PROVA
.
Il Regolamento

 

Art. 1

Finalità

Il progetto, promosso dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio Settore Giovanile e Scolastico e dalla Commissione FIGC per l’integrazione e la lotta al razzismo, è rivolto espressamente ai giovani delle scuole calcio e dei settori giovanili, in quanto adulti del futuro, e a famiglie ed istruttori, quali importanti figure educative nella crescita degli stessi ragazzi.

L’obiettivo del progetto è dunque quello di utilizzare il calcio come veicolo per stimolare una “riflessione attiva” tra i giovani su temi di importanza civile e sociale attuale e futura legati ad integrazione, accoglienza, razzismo e conoscenza delle diverse culture, per partecipare al concorso i giovani sono invitati a realizzare un video che possa sensibilizzare sul tema del razzismo nel calcio, seminare i valori sani della competizione tra i ragazzi, sportivi e tifosi e che promuova il rispetto, l’accettazione e l’integrazione dell’altro e della diversità contro ogni forma di discriminazione.

Tutti le informazioni sul concorso “Razzisti? Una brutta razza” sono reperibili sulla Piattaforma “www.razzistiunabruttarazza.it” e contattando la Segreteria Organizzativa all’indirizzo di posta elettronica “info@razzistiunabruttarazza.it”

Art. 2

Destinatari

Il concorso è rivolto a tutti i giovani iscritti alle scuole calcio e dei settori giovanili del territorio nazionale. Potranno partecipare come singoli o in gruppi. In tutti e due i casi saranno coordinati dal proprio referente della scuola Calcio.

Art. 3

Modalità di partecipazione

“Razzisti? Una brutta razza” vuole stimolare i giovani nella realizzazione di un video che dovrà riflettere, e far riflettere, sul razzismo e su ogni forma di discriminazione dentro e fuori dagli stadi.

Ad ogni gruppo viene quindi richiesto di realizzare un filmato della durata compresa tra i 60  e i 180 secondi (non saranno, quindi, presi in considerazione video di durata inferiore ai 60 secondi e superiore ai 180 secondi) che affronti il tema sotto il profilo delle sue molteplici e variegate implicazioni culturali, storiche e sociali, documentandone le manifestazioni all’interno della propria comunità.

Ai ragazzi delle scuole calcio viene dunque richiesto di raccontare i propri pensieri e le proprie esperienze che possano derivare direttamente dalla propria realtà quotidiana sportiva e non, e che contribuiscano a promuovere i valori del progetto.

La Scuola Calcio partecipante dovrà registrarsi e compilare il form di partecipazione disponibile online sulla Piattaforma www.razzistiunabruttarazza.it , I video dovranno essere caricati su un proprio canale YouTube inserendo i seguenti TAG: FIGC,RAZZISTIUNABRUTTARAZZA e inserire il link della pagina dove è stato caricato il video all’interno dell’apposito spazio nel form online di partecipazione.

Il form di partecipazione sarà disponibile online a partire dal giorno 1/03/2016 secondo il calendario regionale indicato sulla Piattaforma “www.razzistiunabruttarazza.it”

 

Art. 4

Caratteristiche tecniche degli elaborati

Il video richiesto dovrà essere realizzato in risoluzione nativa FULL HD (1920 × 1080 pixel) e inviato in formato di compressione .mpeg/.mp4 o .mov. La durata del video dovrà essere superiore ai 60 secondi e inferiore ai 180 secondi (non saranno presi in considerazione video di durata inferiore e superiore) Non saranno, inoltre, accettati video in formati differenti o con risoluzioni più basse.

 

Art. 5

Requisiti di ammissione

Saranno presi in esame, e dunque ammessi alla selezione, gli elaborati ed i video che risulteranno idonei ai seguenti requisiti:

• elaborati che non si avvalgono dell’utilizzo di immagini altrui;

• elaborati che non si avvalgono dell’utilizzo di immagini offensive, volgari, discriminatorie, che incitino o esaltino la violenza o qualsiasi altra immagine giudicata lesiva del comune sentimento della morale e del buon costume;

• elaborati che non violano i diritti di proprietà intellettuale di terzi;

• elaborati inviati entro il termine ultimo;

• elaborati conformi al presente Regolamento in ogni sua parte

 

Art. 6

Commissione

Per la valutazione degli elaborati saranno presi in considerazione due metri di giudizio:

• il primo, con un peso del 40%, sarà la valutazione dagli utenti del web attraverso il conteggio dei “Like” Facebook ottenuti attraverso la pagina ufficiale e sito dedicato www.razzistiunabruttarazza.it . Si attesta che la promozione non è in nessun modo sponsorizzata, appoggiata o amministrata da Facebook né associata a Facebook e si declina quindi ogni responsabilità di Facebook sul contest.

• Il secondo, con un peso del 60%, sarà la valutazione fatta dalla commissione FIGC per l’integrazione e la lotta al razzismo. La Commissione, tenendo conto anche dei voti pervenuti online tramite social network, valuterà le proposte sulla base della loro rispondenza agli obiettivi specificati nel presente Regolamento, in considerazione delle seguenti caratteristiche:

• Coerenza con le finalità dell’iniziativa di cui all’art.1 (incide per il 20% del giudizio);

• Capacità di trasmettere con originalità, ironia ed efficacia espressiva (incide per il 20% del giudizio);

• Comprensione dei dialoghi creati (incide per il 20% del giudizio);

Art. 7

Premiazione

La Premiazione verrà organizzata con eventi di premiazione regionali, secondo il calendario degli appuntamenti indicato all’interno della piattaforma online.

  • Il primo video classificato per ogni regione sarà premiato con il kit ufficiale della Nazionale.
  • Le prime 30 squadre che caricheranno sulla One Page il video riceveranno 10 palloni per Scuola Calcio (per un massimo di 20 palloni per ciascuna Scuola Calcio)
  • Dal 31° al 50° video caricato le scuole Calcio riceveranno 5 palloni PUMA (per un massimo di 20 palloni per Scuola Calcio)

 

Art. 8

Comunicazione e diffusione

La FIGC si riserva il diritto di utilizzare le opere senza alcun ulteriore onere nei confronti dei vincitori e di pubblicarli anche in seguito, con altre modalità e su diverse piattaforme (pubblicazione cartacee e online, cd rom, ecc..).

 

 

 

 
 
Scopri il calendario delle attività 2016!
 
Consulta il Calendario, scopri quando inviare il tuo video per partecipare al Concorso!
Puoi vincere il Kit della Nazionale Italiana, i palloni Puma e la partecipazione agli eventi regionali
 
Cosa aspetti? Inviaci il tuo video!